Ci sono Paesi che investono in accoglienza

Prendiamo Macao. Undici anni dopo la prima campagna di sensibilizzazione sull’accoglienza ha appena lanciato una nuova “Tourism Awareness Campaign”, con gli obiettivi di:

creare una atmosfera accogliente nei confronti dei visitatori,

migliorare la qualità dei servizi

trasformare gli abitanti in Ambasciatori.

Caso interessante, come quello dei taxisti della Malesia (http://accoglienzaturistica.blogspot.it/2012/10/le-buone-prassi-dei-taxisti-malesi.html)

Ne parleremo all’Accademia dell’8 marzo a Rimini

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*